Convento di San Francesco d'Assisi - Luoghi Fantasma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Convento di San Francesco d'Assisi

Luoghi Fantasma > Italia > Basilicata
 
 
Comune: Tursi (MT)
Tipologia: Convento
Stato attuale: Mediocre
Periodo edificazione: 1441
Periodo abbandono: 1914
Motivo abbandono: Chiusura
Accesso: Su sentiero
Modalità di visita: Non consentita
 
Il convento di San Francesco d’Assisi giace immobile sulla collina di fronte l’abitato di Tursi e la sua Rabatana.
Fu edificato nel 1441 ed abbandonato nel 1914.
Nel XVII secolo ebbe una discreta importanza e aveva, sin dagli albori, ospitato cattedre di filosofia e numerosissimi novizi; Nel 1609 la struttura conobbe ampliamenti consistenti di cui la biblioteca rimase il più importante.
 
Purtroppo il XIX secolo segnò il declino di questo splendido luogo e, verso la fine del secolo, nel 1894, fu adibito a semplice cimitero sino al 1914, quando fu definitivamente abbandonato.
La chiesa adiacente, al contrario, fu utilizzata sino agli anni ’50 e dichiarata monumento nazionale nel 1991.
La chiesa pare sia antecedente al convento, poiché all’interno ci sono opere risalenti al XIV secolo.
Chiunque volesse contribuire al sito può inviare articoli o immagini all'indirizzo di posta paesifantasma@gmail.com

Se invece qualcuno volesse chiedere la rimozione dei propri contenuti dal sito, può seguire lo stesso iter, scrivendo e menzionando nella mail di quali immagini o articolo si tratti.
Copyright 2011 - 2018 ©Fabio Di Bitonto Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Torna ai contenuti | Torna al menu