Ukivok - Il progresso la gelò fra le acque di Bering - Paesi Fantasma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ukivok - Il progresso la gelò fra le acque di Bering

Paesi Fantasma > Mondo > USA
Luogo: King Island, Alaska (U.S.A.)
Tipologia: Rifugio estivo
Stato attuale: Ruderi
Periodo abbandono: 1970
Motivo abbandono: Abbandono pesca
Accesso: Su imbarcazione
Modalità di visita: Libera
Il villaggio abbandonato di Ukivok è costruito in maniera precaria sul bordo di una scogliera in uno degli angoli più remoti e inospitali del mondo.

E'situato sulla King Island, in Alaska, nel Mare di Bering; Ukivok è stato abbandonato intorno al 1970 quando gli ultimi coloni che la abitavano han deciso di tornare sulla terraferma.
Questa isola misura meno di un chilometro quadrato e si trova a circa 40 miglia ad ovest di Capo Douglas, uno sperone di roccia della terraferma in Alaska.
L'isola era il rifugio invernale di circa 200 persone di etnia Inupiat (noti come Aseuluk), abitanti Inuit dell'Alaska Nordoccidentale, nell'Artico e del North Slope e della regione dello Stretto di Bering.
Gli Aseuluk erano cacciatori e balenieri per necessità visto che l’isola non offriva grandi possibilità alimentari; trascorrevano i loro inverni sulla King Island e le estati a Nome, sulla terraferma, dove sono rimasti definitivamente negli ultimi 40 anni. Oggi la scoperta di idrocarburi nelle loro terre li sta arricchendo anche se c'è stata una crescente preoccupazione per le conseguenze dello sfruttamento di queste risorse.
Nel 2005 e nel 2006 la National Science Foundation (NSF) ha finanziato un progetto di ricerca che permette ad alcuni nativi dell'isola di tornare a casa sulla King Island.

La scoperta dell’isola si deve al capitano James Cook nel 1778.
Paradossalmente, nonostante conosciamo la popolazione che ha abitato questo villaggio, le informazioni su Ukivok e sulle sue costruzioni
di palafitte rimane avvolto sotto un denso velo di mistero, denso come la nebbia che ricopre l'isola parecchi mesi all’anno, ulteriore prova del fortissimo isolamento di questa isola e, ovviamente, delle popolazioni che l’hanno abitata.
Per visitare il blog su Ukivok in lingua inglese clicca qui.
_______________________________________________________________________________________________________________________________
Articolo: Fabio Di Bitonto

Foto:
Chiunque volesse contribuire al sito può inviare articoli o immagini all'indirizzo di posta paesifantasma@gmail.com

Se invece qualcuno volesse chiedere la rimozione dei propri contenuti dal sito, può seguire lo stesso iter, scrivendo e menzionando nella mail di quali immagini o articolo si tratti.
Copyright 2011 - 2019 ©Fabio Di Bitonto All rights reserved tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu