Martese - L'imperatore della valle - Paesi Fantasma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Martese - L'imperatore della valle

Paesi Fantasma > Italia > Abruzzo
Provincia: Teramo
Tipologia: Borgo arroccato
Stato attuale: Mediocre
Periodo edificazione: Medioevo
Periodo abbandono: XX secolo
Motivo abbandono: Sconosciuto
Accesso: Su sentiero
Modalità di visita: Libera
Martese è un borgo della provincia di Teramo posto a ben 1000 metri di quota su uno sperone roccioso che domina la valle del torrente Tordino.
Il borgo, oggi disabitato, contava all’inizio del XIX secolo solo 62 persone e nel 1840 poco più di 50; in realtà il borgo era costituito da circa una quindicina di case, tutte nate nel XIX secolo, però il nucleo urbano è senza dubbio preesistente e risalente, con tutta probabilità, al medioevo.
Il borgo fu messo a ferro e fuoco dagli spagnoli nel 1668 durante la repressione locale del brigantaggio ma, nonostante tutto, molti elementi architettonici si sono conservati, come gli archi d’ingresso al paese e la chiesa intitolata a Santa Lucia, anche se quest’ultima, oramai, è crollata quasi del tutto.
Il borgo fa parte di un progetto di recupero che l’ha reso un cantiere a cielo aperto, le notizie ad oggi non ci dicono quale sia l’effettiva situazione.
_______________________________________________________________________________________________________________________________
Articolo: Fabio Di Bitonto

Foto:

Chiunque volesse contribuire al sito può inviare articoli o immagini all'indirizzo di posta paesifantasma@gmail.com

Se invece qualcuno volesse chiedere la rimozione dei propri contenuti dal sito, può seguire lo stesso iter, scrivendo e menzionando nella mail di quali immagini o articolo si tratti.
Copyright 2011 - 2019 ©Fabio Di Bitonto All rights reserved tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu