California - La corsa all'oro - Paesi Fantasma

Vai ai contenuti

Menu principale:

California - La corsa all'oro

Paesi Fantasma > Italia > Veneto
Provincia: Belluno
Tipologia: Borgo Minerario
Stato attuale: Ruderi
Età di edificazione: XI sec
Data di abbandono: Metà XIX sec
Motivo dell’abbandono: Alluvione
Accesso: Su sentiero
Modalità di visita: Libera
California è una frazione di Gosaldo che si trova in Veneto, precisamente nella provincia di Belluno.

Questo borgo è di origine relativamente recente, sorse nella prima metà dell’800 intorno ad una locanda denominata “Alla California” che faceva un ovvio riferimento alla California americana e, in particolar modo, alla corsa all’oro che tanto aveva reso famoso lo stato USA.

Il riferimento non era casuale, in questa zona tanto impervia, inospitale e da sempre disabitata, fu scoperto un notevole giacimento di mercurio che contribuì all’apertura di una miniera prima e alla costituzione del nucleo abitativo poi.
Chiaramente l’esaurimento delle risorse minerarie gettò il borgo in profonda crisi, molte furono le persone che emigrarono alla ricerca di fortuna; nel secondo dopoguerra la situazione fu addirittura peggiore.
Fu così che la popolazione decise di puntare sul turismo che era in forte crescita in quel periodo e che portò al paese più che qualche boccata d’ossigeno.
La locanda “Alla California” divenne un albergo-ristorante che dava ospitalità ai numerosi turisti che cercavano soggiorni immersi nel verde e nella tranquillità.
Ciò fu reso possibile dal fatto che dagli anni ’20 California fosse collegata tramite bus a Tiser, Don e Valbelluna.
Negli anni ’50 il paese raggiunse le 150 unità e la cosa trova conferme dal fatto che la chiesa, nel 1960, diventò parrocchiale.
Tutti ricorderanno che il 4/11/1966 fu una data terribile per gli abitanti di Firenze che si trovarono a fronteggiare la peggiore alluvione che si ricordi; ma non molti sanno che quella stessa data fu fatale a moltissimi altri paesi poiché l’intero nord Italia si trovò a fronteggiare una quantità di pioggia inaudita.
California, il piccolo borgo sulla giunzione dei torrenti Mis e Gosalda, fu investito da un muro d’acqua.

Era notte, la piena travolse tutto ciò che incontrò sul suo cammino sradicando alberi e case e devastando l’intera valle del Mis.
Fortunatamente gli abitanti riuscirono a mettersi in salvo raggiungendo le zone più alte del comune.

Dopo la conta dei danni il comune di Gosaldo, resosi conto della non convenienza di una ricostruzione, offrì a coloro i quali erano rimasti a California alcuni appezzamenti di terra presso Villa Sant’Andrea, poco lontano da Don. Gli altri andarono via visto che non avevano più nulla e furono costretti a cercare fortuna altrove.
Oggi ci sono solo alcuni ruderi a California che si trovano in mezzo al bosco poiché, come sempre, la natura si riprende gli spazi; al paesino si giunge attraverso una passerella in legno pericolante.
_______________________________________________________________________________________________________________________________
Articolo: Fabio Di Bitonto


Foto:
http://www.panoramio.com            Utente: Livio78
Chiunque volesse contribuire al sito può inviare articoli o immagini all'indirizzo di posta paesifantasma@gmail.com

Se invece qualcuno volesse chiedere la rimozione dei propri contenuti dal sito, può seguire lo stesso iter, scrivendo e menzionando nella mail di quali immagini o articolo si tratti.
Copyright 2011 - 2019 ©Fabio Di Bitonto All rights reserved tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu