Brugosecco - Il sogno dell'acqua - Paesi Fantasma

Vai ai contenuti

Menu principale:

Brugosecco - Il sogno dell'acqua

Paesi Fantasma > Italia > Liguria
Provincia: Genova
Tipologia: Borgo rurale
Stato attuale: Mediocre
Età di edificazione: Sconosciuta
Data di abbandono: anni '60 ca.
Motivo dell’abbandono: Emigrazione
Accesso: Su sentiero
Modalità di visita: Libera
Brugosecco è una delle tantissime frazioni abbandonate ricadenti nel comune di Montoggio, in provincia di Genova.
Attualmente, le sue costruzioni versano in stato di abbandono e si vanno man mano disgregando; un po’ di tempo fa alcuni imprenditori proposero di trasformare il luogo in un grande ristorante con terrazza, grazie alla sua splendida vista, ma il progetto, purtroppo o per fortuna, fallì, e da allora il borgo ha perso anche le speranze di rivedere persone.
In un censimento del 1959 risultano circa quattordici persone nel borghetto, per un totale di sole quattro famiglie.
Da quel censimento risultava essere mancante la luce e l’acqua era presente solo grazie alla raccolta dell’acqua piovana; nei periodi estivi la stessa era raccolta a 40 minuti a piedi dal Brugosecco da alcuni pozzi.
È evidente che nel 1959 la vita iniziava ad avere le sue comodità e restare in un luogo così impervio iniziava ad essere difficoltoso, così, è molto probabile, che tra gli anni ’60 e ’70, gli abitanti abbiano deciso di abbandonare le loro dimore per cercare casa in un luogo più comodo e facilmente raggiungibile.
_______________________________________________________________________________________________________________________________
Articolo: Fabio Di Bitonto

Chiunque volesse contribuire al sito può inviare articoli o immagini all'indirizzo di posta paesifantasma@gmail.com

Se invece qualcuno volesse chiedere la rimozione dei propri contenuti dal sito, può seguire lo stesso iter, scrivendo e menzionando nella mail di quali immagini o articolo si tratti.
Copyright 2011 - 2019 ©Fabio Di Bitonto All rights reserved tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu